sansiroforum

La comunità di sansiro si confronta
 
IndiceFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 DISSENSO INFORMATO.......SUL NUOVO NUCLEARE

Andare in basso 
AutoreMessaggio
GIOVANNI CAVALLI



Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 31.05.08

MessaggioTitolo: DISSENSO INFORMATO.......SUL NUOVO NUCLEARE   Gio Mar 19, 2009 7:05 pm

DISSENSO INFORMATO SUL NUOVO NUCLEARE

Circa vent' anni fa', io con altri 35 milioni di cittadini fummo chiamati
a decidere se l' Italia doveva oppure no proseguire la sua politica di
produzione dell' energia nucleare.
La grande maggioranza anche su indicazione di molti partiti politici
decise che non si doveva continuare nella costruzione delle centrali .
Il popolo e' sovrano , come dice la Lega e Silvio....quando gli conviene !
Nei giorni passati il Monarca ha firmato accordi per produrre energia
nucleare....insieme alla Francia .
Se la democrazia fosse ancora la pratica concreta delle scelte del popolo,
questo Governo prima di prendere tali impegni avrebbe dovuto chiamarci
nuovamente alle urne per verificare se il popolo avesse per caso cambiato
opinione oppure no . Questo non e' stato fatto...e allora mi domando :
c' e' ancora un qualche principio di democrazia che in Italia oggi venga tutelato
e promosso ? A mio avviso no . Non a caso , al disprezzo della volonta' del
popolo non c'e' mai fine: importanti riforme sono state realizzate esattamente
contro le decisioni espresse nei diversi referendum...finaziamento pubblico dei partiti
sistemi elettorali e via dicendo.
Forse , oggi come oggi , alla maggioranza non interessa neppure piu' tanto essere
sovrano se in cambio ottiene cose piu' gradite...leggi “ il piano casa “ del Monarca.

Allora dissi no al nucleare non avendo avuto adeguate informazioni ma solo sulla
base di forti pulsioni emotive esercitate dal disastro di CHERNOBYL.
Erano gli anni in cui circolavano decine di migliaia di bombe atomiche .
Da allora molte cose sono cambiate , la tecnica si e' evoluta , ma siamo sicuri di
essere totalmente informati ? Io , non credo . Comunque se fossi chiamato a decidere
sul futuro nucleare del nostro paese , io voterei ancora no. Non perche' io sia ancora
contrario per principio ma in base alle informazioni che ho ma sopratutto a quelle
che non ci vengono date . Il nucleare e' un impegno che pretende serieta' ed
affidabilita' che nessun governo...sopratutto questo non ha intenzione di garantirci .
Fine prima parte . Giovanni Cavalli
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
kaabor



Messaggi : 115
Data d'iscrizione : 05.05.08

MessaggioTitolo: Re: DISSENSO INFORMATO.......SUL NUOVO NUCLEARE   Gio Mar 19, 2009 8:46 pm

Parole sante, caro Cavalli, parole sante.
Ma che cosa vuoi pretendere dal Monarca?
Vuoi pretendere la corenza, il rispetto delle
opinioni degli altri, di chi non la pensa come
lui?
L'unica cosa da fare è quella di riuscire a
mandarlo in pensione!
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
GIOVANNI CAVALLI



Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 31.05.08

MessaggioTitolo: Re: DISSENSO INFORMATO.......SUL NUOVO NUCLEARE   Lun Mar 30, 2009 6:38 pm

L ' INGANNO DEL NUCLEARE

Questo era il titolo della trasmissione REPORT andata in onda domenica sera .
Cosi' mi sono ricordato che dovevo continuare il mio commento ....appunto sul
nucleare....ora , quasi nessun paese europeo e' interessato a rinnovare le centrali
che man mano diverranno vecchie . Solo Fra' Inteso firma Protocolli....inutili .

Comunque , come dimenticare gli anni in cui molti paesi detenevano migliaia di
bombe atomiche.....che la Francia imperterrita ne faceva espodere una mezza dozzina
e che l' energia nucleare non fu' realizzata per fornire illimitatamente tutti i paesi
ma per distruggere il “ nemico.”.....e con esso l' intero mondo.
Altre potenze atomiche come gli USA , la CINA , l ' URSS e l' INGHILTERRA ....
che avevano tutte iniziato i loro programmi militari...avevano poi riversato un po'
delle loro conoscenze nel settore civile .
I fautori del nucleare di allora sostenevano posizioni fortemente ideologiche....come
se avessero solo voglia di non farsi capire....dicevano e dicono tutt' ora un sacco
di bugie . Chernobyl fu il piu' tragico , ma non l' unico incidente di quel tempo .
Nel mondo , se non ricordo male , se ne contarono piu' di sei di grave intensita'
e c' erano ottime ragioni per sospettare che altri incidenti furono coperti dal segreto
militare . Se l' Italia fosse un paese virtuoso come la Germania , la Svezia e forse
presto anche gli USA, allora potremmo pensare di produrre entro 20 anni , il 25 %
delle nostre necessita' da fonti rinnovabili....e sarebbe gia' un ottimo risultato .

Purtroppo i nostri politici continuano ad urlare slogan , senza dirci la verita'.
Per esempio non e' affatto vero che l' energia nucleare sia economica...anzi e'
invece molto cara...e' un investimento che si ammortizza solo dopo 20 /30 anni
.........SE TUTTO VA' BENE !
Il nucleare e' un impegno strategico che pretende serieta' ed affidabilita'.....cosa che
sino ad ora nessun Governo Italiano ha avuto l' intenzione di garantirci .
A differenza di tutti gli altri Paesi piu' avanzati.....il mio non investe nulla...anzi se
possibile penalizza la ricerca e l' applicazione delle fonti rinnovabili di energia .

Per avere queste informazioni devo passare un po' di tempo a leggere sopratutto la
stampa specializzata perlopiu' estera e perlopiu' ..... la piu' attendibile .
E' altresi vero che ci sono anche da noi bravi specialisti....che si offrono di
informarci , ma purtroppo sono ogni giorno sommersi da notizie false e molto
meno utili...........che sommergono anche la loro serieta' . Giovanni Cavalli .
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: DISSENSO INFORMATO.......SUL NUOVO NUCLEARE   

Tornare in alto Andare in basso
 
DISSENSO INFORMATO.......SUL NUOVO NUCLEARE
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Puglia: vaccinazioni e ammissioni in scuole
» camion nuovo?
» Opzione "NUOVO SCARICO"
» Nuovo regolamento dell'Albo gestori ambientali: lo stato dell'arte
» iscrizione nuovo mezzo..... SISTRI?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
sansiroforum :: Sansiroforum Regolamento :: Politica :: Politica nazionale-
Andare verso: